Pranzo di Sardara, bufera al Policlinico e all’Aou: “Come può l’intera dirigenza con i manager trasgredire le regole sui contagi?”. Pietro Garau, segretario dell’Anaao-Assomed in una nota stampa attacca i manager dell’Aou: “Ha suscitato enorme scalpore, tra i dipendenti della Nostra Azienda, la notizia della presenza all’oramai famoso “pranzo di Sardara” dell’intera Dirigenza dell’AOU Cagliari, nonché dell’addetto stampa- si legge nel comunicato del sindacato-  in questi giorni, infatti, ci si chiede come sia possibile che coloro che chiedono, giustamente, di rispettare le disposizioni per evitare i contagi, le abbiano trasgredite in maniera così palese. Per questo motivo abbiamo atteso che dalla Direzione arrivasse una comunicazione, un segnale, ma, evidentemente, hanno ritenuto che coloro che, fin dall’inizio della pandemia, hanno continuato a fare il proprio lavoro, nonostante tutte le problematiche ed i rischi legati al fronteggiare l’emergenza SARS COV2 in un ospedale non dedicato alla cura del Covid, non fossero degni neppure di una parola, tantomeno di scuse. Peraltro, risultano ancora più incomprensibili le giustificazioni addotte dal Direttore Generale, riportate dai giornali, per cui avrebbe partecipato pensando che a Sardara si discutesse di qualcosa di utile per l’Azienda e per questo si era presentato con tutto lo Staff. Così abbiamo scoperto, con non poca sorpresa, che l’addetto stampa fa parte dello staff, cioè di quel gruppo ristretto di persone che decidono le sorti dell’Azienda e, quindi anche le Nostre, e che queste si decidono nel corso di banchetti “segreti” ed abusivi cui partecipano figure del tutto estranee alla sanità. Tra l’altro mentre tutto questo accadeva, in Azienda si continua a fare i conti con la grave carenza di posti letto nei Reparti internistici, già denunciata dall’Anaao, che proprio oggi ha raggiunto livelli oramai insostenibili: al blocco C ci sono ben 12 pazienti in corridoio, oltre numerosi altri nelle medicherie ed in appoggio in altri Reparti. Per questo ANAAO-ASSOMED richiede che il Direttore Generale possa urgentemente recarsi nei reparti internistici per vedere di persona in che condizioni si lavora, magari portandosi anche lo staff, per dare delle risposte gestionali sulla mancanza di posti letto e sulla gestione dei pazienti nei corridoi e riportare questo annoso e pericolosissimo problema in Assessorato. Chiediamo inoltre che venga urgentemente fissato un incontro, con le Organizzazioni Sindacali, possibilmente de visu, per discutere dei tanti troppi problemi che affliggono l’azienda e per i quali, questa Segreteria e l’Intersindacale hanno chiesto numerosi incontri senza avere alcun riscontro”, le parole del segretario del sindacato Anao Assomed Pietro Garau.

L'articolo Pranzo di Sardara, bufera all’Aou di Cagliari: “Come può l’intera dirigenza con i manager trasgredire le regole sui contagi?” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.