Potature a Bosa, eliminati i pericoli lungo le vie del centro
Gli interventi sul verde avviati a dicembre proseguiranno attorno alle scuole

Da una decina di giorni a Bosa si sta lavorando sugli alberi lungo il viale Giovanni XXIII e in piazza IV Novembre. L’intervento di potatura delle chiome e di capitozzatura, in particolare sugli olmi, era urgente: “Le piante avevano raggiunto un’altezza notevole, procurando problemi alle abitazioni”, spiega l’assessore Piera Addis, “e dopo l’evento calamitoso di dicembre, con la caduta di grossi rami sulla strada, rendevano rischioso il transito di pedoni e veicoli. Oggi possiamo ammirare il viale, che ha ritrovato un certo ordine e decoro e garantisce una maggiore sicurezza per chi vi transita e ama passeggiare”.

Nel prossimi giorni i giardinieri interverranno attorno alle scuole, partendo da via Gramsci, con la potatura e pulizia delle alberature della scuola media n. 2 “G. Pala”, della Media n. 1 e delle scuole elementari.

Il Comune fa sapere che seguiranno gli interventi in viale Repubblica, sul Lungotemo De Gasperi, in via Nazionale (dove saranno sistemati alcuni eucaliptus), in via Repubblica, via Parpaglia, via Brigata Sassari, via Gramsci, al cimitero, a Santa Caterina e a Terridi e infine in piazza Zannetti.

Il progetto di sistemazione del verde cittadino era stato avviato a dicembre con la sistemazione di viale Alghero, dove le chiome degli alberi coprivano le luci dei lampioni ed erano diventate un pericolo: in quella zona rimane solo da completare la capitozzatura di alcuni alberi più alti.

Lavori completati invece in piazza Dante e in piazza Padre Pio, con la sistemazione di alcune alberature alle quali è stata data una sagomatura più armoniosa. Interventi su piante pericolanti sono stati fatti a Santa Filomena, sulla strada di Abba Mala e nel parco sotto Ponte Nuovo.

Mercoledì 10 febbraio 2021

L'articolo Potature a Bosa, eliminati i pericoli lungo le vie del centro sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.