Poetto a numero chiuso a Cagliari, rivolta sui social e Confesercenti ritira la proposta

La rivolta sui social seppellisce l’ipotesi del Poetto a numero chiuso e all’ingresso col ticket. Confesercenti ritira la proposta e ammette: “Non l’abbiamo mai spedita al Comune. La ritiriamo”.E’ bufera sul contingentamento della spiaggia libera al Poetto. L’idea, in linea con le indicazioni dell’Inail, parlava di parchimetri, tagliandi e fotocellule per garantire la rotazione in una spiaggia libera a numero chiuso. Non è la prima volta che Confesercenti manda proposte alle amministrazioni e i suggerimenti dell’associazione di categoria non restano lettera morta ma anzi vengono apprezzati trovano conferma negli atti  degli enti locali. Prima erano circolate indiscrezioni sul documento, confermate da fonti qualificate di Confesercenti, che hanno ipotizzato (ma solo verbalmente) anche una tariffa simbolica (“10 centesimi”) per la fruizione della spiaggia.In serata circolava il documento datato 12 maggio 2020 e spedito all’assessore al Turismo Sorgia. La pubblicazione ha scatenato una rivolta sui social network da parte di cagliaritani indignati per il contingentamento e l’ipotesi del ticket. L’esponente della giunta Truzzu dichiara di non averlo mai ricevuto. E oggi Confesercenti fa chiarezza: “Non gliel’abbiamo mai mandato. Ritiriamo al proposta”. Decisive le proteste.Sarà ora l’amministrazione comunale decidere come calare nel contesto cagliaritano le indicazioni dell’Inail.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie