Più alberi a Bauladu: anche una barriera verde lungo la Statale 131
Il Comune investirà 148mila euro in paese e nelle zone di interesse turistico

Una panoramica di Bauladu

Procedono a Bauladu i lavori del piano di manutenzione straordinaria del verde pubblico comunale, avviati a settembre, e l’amministrazione guidata dal sindaco Davide Corriga annuncia nuovi interventi, tra i quali una barriera arborea lungo la strada statale 131.

I lavori avviati dovrebbero essere conclusi entro 250 giorni, con una spesa complessiva di 148 mila euro. Riguardano la totalità delle alberature presenti nel centro abitato: circa 800 piante tra vie, piazze e parchi pubblici del paese. Le operazioni prevedono la riduzione delle dimensioni delle chiome mediante potatura, sostituzione o abbattimento di alberi instabili e pericolanti, e anche realizzazione di barriere antiradice per evitare gli sconfinamenti che minacciano strutture private.

Nei prossimi mesi si passerà alla realizzazione del Pergola village, di un corridoio verde lungo il sentiero storico per Santa Vittoria e alla valorizzazione degli oliveti dell’area archeologica di Santa Barbara de Turre e del parco di Tzinnuri.

L’amministrazione comunale di Bauladu ha deciso di seguire le linee guida per il governo sostenibile del verde urbano (ISPRA 2017), partendo da un censimento del verde nel centro abitato. Una sorta carta di identità globale che, grazie ad un attento lavoro svolto nei mesi scorsi, ha consentito al Comune di creare una panoramica – fino ad oggi assente – su specie, dimensioni, condizioni fitosanitarie e geolocalizzazione delle alberature e delle siepi nel centro urbano. Uno strumento utile anche ai fini della programmazione pluriennale degli interventi migliorativi e gestionali del verde pubblico.

Giovanni Battista Pes

Il piano del verde pubblico comunale prevede anche l’adozione di un regolamento partecipato del verde pubblico e privato, il monitoraggio periodico del patrimonio, lo stanziamento annuale di un budget dedicato per la cura delle piante, l’istituzione del “bilancio arboreo” (un atto amministrativo attraverso il quale l’ente locale comunica il rapporto tra il numero di alberi eliminati e piantati nel territorio comunale durante i cinque anni di mandato) e l’organizzazione con le scuole della giornata annuale dell’albero.

“Il Comune di Bauladu si impegna a migliorare la gestione delle alberature e dei parchi del paese, per costruire una comunità più verde, più sana, più felice, più inclusiva e più consapevole”, commenta Giovanni Battista Pes, vicesindaco e assessore all’Ambiente. “I progetti futuri contribuiranno non solo a riqualificare dal punto di vista estetico-rappresentativo la comunità, ma anche a generare valore aggiunto in tema di qualità ambientale, biodiversità, riduzione dell’inquinamento acustico e atmosferico, preservazione del patrimonio culturale, economia verde e riduzione dell’impatto dei cambiamenti climatici”.

La locandina che riassume gli interventi programmati sul verde a Bauladu

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.