Relax, sole, acqua e divertimento forse sono parole che nell’ultimo periodo non abbiamo sentito tanto spesso. La situazione, però, sta mutando e molto lentamente c’è quella volontà di voler ricominciare e chi sta preparando il tutto per la ripartenza sono coloro i quali fanno delle vacanze (estive soprattutto) il loro mestiere. Piscine e spiagge sono ancora le mete preferite dove trascorrere le vacanze?

Piscine e spiagge: sono davvero le mete preferite?

Se parliamo di vacanze nei mesi più caldi dell’anno, i primi due luoghi che vengono in mente alla maggior parte delle persone sono sicuramente piscine e spiagge. Rinfrescarsi e rilassarsi sdraiati sono le attività privilegiate e scegliere il giusto luogo è fondamentale. Ovviamente, non esistono solo queste due opzioni e i posti dove trascorrere qualche giornata di riposo non mancano di certo e gli esempi si sprecano: la montagna o una crociera sono sempre molto gettonate.

Piscina, i vantaggi nello scegliere il posto giusto

Perché scegliere la piscina come luogo nel quale ricaricare le proprie batterie? Quali sono i vantaggi? Proviamo ad elencarne qualcuno:

  • Luogo più “sicuro”: il mare è grande e forse per i più piccoli ancora troppo pericoloso mentre la piscina può dare quel senso di sicurezza necessario per trascorre con più tranquillità la vostra giornata di riposo.
  • Tranquillità: scegliere una piscina vuol dire trovarsi in un luogo con meno persone rispetto ad una spiaggia ma soprattutto più tranquillo e decisamente più rilassante
  • Una alternativa alla spiaggia: forse la motivazione “principe” per la scelta della piscina rispetto alla spiaggia che alla lunga potrebbe stancare e non risultare più piacevole

Tutto questo però non sarebbe possibile senza la giusta location che possa unire tranquillità e qualità come a Il Monastero che a Quartu Sant’Elena, in provincia di Cagliari, dispone di una meravigliosa piscina di circa 650 mq immersa in una vera e propria oasi verde in assoluto pieno Relax.

Spiaggia, un classico… sempreverde

Rimanendo sempre nelle coste della Sardegna, se la piscina non è di nostro gradimento le alternative non mancano. L’isola, infatti, propone tra le coste e le spiagge più belle e spettacoli di tutta Italia e non solo. Anche qui gli esempi di sprecano e potremmo citare:

  • La spiaggia di Kal’e Moru
  • La spiaggia di Mari Pintau
  • La spiaggia di Capo Ferrato

Insomma, tante possibilità per una opzione, la spiaggia, che rimane sempre la scelta preferita degli italiani in termini di vacanze. Un classico intramontabile e sempreverde che non delude mai.

Il consiglio finale non può che essere quello di fare sempre una scelta privilegiando la qualità per le proprie vacanze e le soluzioni in Sardegna non mancano di certo e quella de Il Monastero è l’esempio evidente di come si possa coniugare eleganza, sobrietà, comfort e bellezza per tutta la famiglia che potrà decidere di passare in qualsiasi momento una giornata di relax godendo della natura, del mare o di una piscina spettacolare in cui immergersi totalmente per ritemprare corpo e spirito.

L'articolo Piscina e spiagge, in attesa dei mesi giusti proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.