Ghilarza

Gli inquirenti stanno esaminando alcuni filmati degli impianti di video sorveglianza

Ci sono anche le immagini registrate a Ghilarza dalle telecamere della filiale della Banca Intesa del Corso Umberto all’esame degli inquirenti che indagano sull’omicidio di Tonino Porcu, il pensionato di 78 anni con un passato da allevatore, trovato morto nella sua casa di via Nessi, a un centinaio di metri dell’ospedale Delogu, ucciso forse durante un tentativo di rapina.

Gli investigatori starebbero cercando un’auto che comparirebbe in quei video.

Nelle scorse ore sarebbero state sentite alcune persone per cercare di fare luce sul tragico episodio, mentre il medico legale Roberto Demontis è stato incaricato dalla procura di Oristano di eseguire l’autopsia sul corpo di Tonino Porcu.

L’esame autoptico verrà effettuato nei laboratori del Policlinico di Monserrato.

Roberto Demontis dovrà accertare non solo le cause delle morte, ma   anche l’ora del decesso.

Il corpo del pensionato, con ferite al volto e al capo,  era stato scoperto  nella sua abitazione ieri sera, poco prima delle 21, da un parente,  avvertito da una donna che curava le pulizie domestiche  e che ieri non era riuscita a mettersi in contatto con lui.

Tonino Porcu viveva da solo. Nella sua abitazione anche oggi hanno operato gli esperti della Scientifica con nuovi rilievi, dopo quelli eseguiti la scorsa notte.

Mercoledì, 23 febbraio 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video,  puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.