I carabinieri del paese sono risaliti a un ventenne di Quarto in provincia di Napoli

BARRARLI. Ha ordinato 72 sacchi di pellet, messi in vendita in un sito internet, attratto dal prezzo convenientissimo. Ha contattato l’ignoto inserzionista col quale si è messo d’accordo sulle modalità di pagamento. Così come convenuto ha effettuato un bonifico dell’importo di duecento euro e ha atteso invano l’arrivo della merce.

L’incauto acquirente, un sessantaquattrenne di Barrali, dopo essersi reso conto di essere stato gabbato, nel mese di ottobre, si è recato nella caserma dei carabinieri per formalizzare una circostanziata denuncia querela. I militari dopo certosine indagini sono riusciti ad identificare l’imbroglione. E’ un ventenne residente a Quarto in provincia di Napoli. Il ragazzo è stato denunciato per truffa, in stato di libertà, alla procura della repubblica presso il tribunale di Cagliari.

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.