Incendio in un fienile a Escalaplano. I Vigili del Fuoco hanno evitano la propagazione delle fiamme ad alcuni mezzi agricoli e alla vegetazione circostante. Dopo una richiesta di soccorso arrivata alla sala operativa 115, la squadra di pronto intervento “8A” del distaccamento dei Vigili del Fuoco di San Vito, con l’ausilio di un’autobotte proveniente dalla sede centrale del Comando di Cagliari, sta intervenendo da questo pomeriggio per l’incendio di un fienile in località Sa Serra S’Ollastru a Escalaplano.
Gli operatori dei Vigili del fuoco all’arrivo sul posto hanno provveduto allo spegnimento di circa 500 balle di foraggio stoccate all’interno del fienile e allo spegnimento di un fuoristrada in sosta nelle vicinanze che è andato in fiamme.
Il rogo e sotto controllo. Nessuna persona è rimasta coinvolta. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri della stazione di Escalaplano per quanto di loro competenza e una squadra del Corpo Forestale Regionale.
Al termine delle operazioni di spegnimento e di messa in sicurezza I Vigili del Fuoco daranno il via agli accertamenti e i rilievi, per stabilire le cause del rogo.

L'articolo Paura a Escalaplano, maxi incendio in un fienile proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.