Piazzale Trento, dalle 14 alle venti, sabato primo maggio. Eccola, la location scelta dal movimento sardo delle magliette bianche. Nel giorno della festa del lavoro, le partite Iva e i lavoratori stremati a causa del Covid manifesteranno proprio davanti alla Regione, capitanati da Fabio Macciò, organizzatore dell’evento. È lui ad annunciare il luogo con un video nel gruppo Facebook del movimento: “Vi chiedo, come sempre, la massima civiltà. L’ultima manifestazione, in piazza dei Centomila, è stata bellissima, abbiamo dimostrato di essere persone civili e non sono mai dovute intervenire le Forze dell’ordine. Alla fine, poi, in tutta la piazza non c’era nemmeno un pezzo di carta per terra”.“Il primo maggio saremo molti di più”, afferma Macciò, che ha già anticipato la partecipazione di medici, psicologi ed economisti. “Oltre a tanti lavoratori, sarà il nostro nuovo primo maggio, la nostra festa. Non molliamo adesso, uniti si vince: facciamogli vedere quanti siamo”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.