Ancora incertezza su chiusura nel weekend o tutta la settimana

(ANSA) - PARIGI, 18 MAR - Saranno il primo ministro Jean Castex e il ministro della Salute, Olivier Véran, ad annunciare alle 18 in conferenza stampa l'ormai sicura stretta sulle regole sanitarie nell'Ile-de-France, la regione di Parigi, dove il tasso di incidenza dei contagi da Covid-19 ha superato quota 400 su 100.000 abitanti.

Con gli ospedali che sono tornati ad affollarsi come in autunno, i reparti di rianimazione pieni e ieri 38.000 nuovi contagi in 24 ore (pur con tasso di positività fermo al 7,5%), nessun dubbio sulle intenzioni del governo, che per volere del presidente Emmanuel Macron ha fin qui evitato di chiudere la capitale per la terza volta. Fino all'ultimo, si apprende da fonti vicine all'Eliseo, si discuterà se sarà sufficiente un lockdown il sabato e domenica - come decretato già per la regione di Nizza e, a nord, per Dunkerque - o se si opterà direttamente per una chiusura generale.

Si tratterà, in ogni caso, di un lockdown "soft" come quello di novembre, con le scuole aperte e un semplice "invito" a ricorrere al lavoro a distanza. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.