'Non hanno diritto di parlare a nome nostro'

(ANSA) - TEL AVIV, 13 AGO - L'Autorità nazionale palestinese del presidente Abu Mazen ha respinto "con forza" l'accordo tra Israele ed Emirati Arabi: "questi ultimi - ha spiegato - non hanno il diritto di parlare a nome dei palestinesi". "Questo passo - ha aggiunto- mina l'iniziativa per la pace araba, le decisioni dei vertici arabi e islamici, la legittimità internazionale e l'aggressione contro il popolo palestinese". Abu Mazen ha quindi chiesto "una immediata" riunione di emergenza della Lega Araba e dell'Organizzazione per la Cooperazione Islamica "per respingere questa dichiarazione".

(ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.