Michele Pais Presidente del Consiglio Regionale a Radio CASTEDDU: “La beffa è che la Sardegna rischia di rimanere tre domeniche consecutive in zona arancione. Anzi: c’è quasi la certezza a questo punto. Quello da rilevare non è la sentenza del TAR, che va rispettata, ma i parametri posti in essere dal governo che manifestano essere  troppo rigidi. Così come si possono inasprire le misure in un contesto di peggioramento, era importante magari alleggerirli quando i parametri fossero migliori, come nel caso della Sardegna.Il fatto è che c’è la burocrazia, regole rigide che non tengono conto della situazione reale che  causano danni all’economia che sta veramente boccheggiando”.Per quanto riguarda la crisi di governo: “La mia posizione è quella che non si deve perdere tempo, si deve fare un governo immediatamente. Ridare quindi la parola ai cittadini sono le fondamenta della democrazia”.Risentite qui l’intervista a Michele Pais del direttore Jacopo Norfohttps://www.facebook.com/castedduonline/videos/1192139027895989/e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDUhttps://play.google.com/store/apps/details?id=com.newradio.radiocastedduonline

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.