È attivo il servizio telefonico di assistenza psicologica rivolto ai familiari dei pazienti dei reparti Covid dell’ospedale San Francesco di Nuoro e agli ex-pazienti del nosocomio del capoluogo barbaricino nella fase post-ospedaliera. “Un servizio importante sul piano dell’umanizzazione del cure”, dichiara l’assessore regionale della Sanità, Mario Nieddu. “Il virus – precisa l’esponente della Giunta Solinas – ha ricadute sulla salute fisica delle persone, ma può avere riflessi ben più ampi. Il supporto psicologico punta a dare sostegno ai parenti delle persone positive in cura all’interno dell’ospedale e aiutarle ad affrontare il delicato momento. Un aiuto che viene dato agli stessi pazienti guariti, con l’avvio di un percorso che segue le dimissioni”.

Il nuovo numero per l’assistenza psicologica dell’ospedale di Nuoro è il 334 301 5024, è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30 e il martedì e giovedì dalle 15 alle 19 e amplia un servizio già da tempo disponibile nell’Unità complessa di Anestesia e rianimazione.

“Dall’inizio dell’emergenza – conclude l’esponente della Giunta Solinas – sono diversi i servizi di supporto psicologico attivati nel nostro sistema sanitario, tra cui il numero verde regionale 800 630 622 sempre disponibile e al servizio di tutti i cittadini che ne avessero bisogno”.

L'articolo Ospedale San Francesco di Nuoro, attivo il servizio di assistenza psicologica ai familiari dei pazienti covid proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.