Ospedale di Bosa, non ancora trasferiti alcuni dei pazienti contagiati
Dopo i 15 casi di Covid in Medicina, il 118 dirotta altrove le urgenze a rischio di ricovero

Rimane ancora chiuso ai nuovi ricoveri il reparto Medicina dell’ospedale di Bosa, dove nella notte tra venerdì e sabato sono stati accertati tra i venti ricoverati una quindicina di casi di contagio da coronavirus. Il trasferimento dei pazienti verso gli ospedali con reparto Covid – a Ghilarza, Alghero e Nuoro – è partito già da sabato ma non è stato ancora completato: alcuni di loro sono ancora trattenuti nel reparto. 

Subito trasferiti nell’ala prima dedicata alla Chirurgia, invece, i cinque pazienti del reparto Medicina non raggiunti dal contagio, che vengono comunque monitorati con frequenza.

Nel frattempo la centrale del 118 invia ad altri ospedali i pazienti con probabile necessità di ricovero, mentre sono attentamente valutati gli ingressi di coloro che arrivano autonomamente.

Da ricordare che il Pronto soccorso dispone solo di un posto letto da destinare all’isolamento e che al Mastino di Bosa, nonostante numerosi annunci, non sono mai stati effettuati i lavori per la realizzazione della rete dei gas medicali. Un intervento indispensabile per l’attivazione del reparto Covid, previsto dal piano varato dalla Regione per l’adeguamento della rete ospedaliera alle esigenze legate alla pandemia.

All’ospedale di Bosa è inoltre ferma da diversi giorni la Tac, un macchinario indispensabile anche per valutare la stadiazione del Covid. 

Leggi anche Emergenza all’ospedale di Bosa: quindici contagi da coronavirus

Lunedì, 29 marzo 2021

L'articolo Ospedale di Bosa, non ancora trasferiti alcuni dei pazienti contagiati sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.