ORROLI. Un commerciante ambulante quarantaseienne di Tuili è stato denunciato a piede libero dai carabinieri della stazione di Orroli per lesioni personali. L’uomo è accusato di avere aggredito e malmenato nel corso di una animata discussione per futili motivi un altro commerciante ambulante procurandogli lesioni giudicate guaribili in sette giorni.

L’episodio è avvenuto ad Orroli nel mese di novembre 2020 durante l’allestimento del mercato settimanale. I militari della stazione del paese del Sarcidano hanno avviato gli accertamenti investigativi dopo la denuncia presentata dalla persona rimasta ferita.

ORROLI. Un commerciante ambulante quarantaseienne di Tuili è stato denunciato a piede libero dai carabinieri della stazione di Orroli per lesioni personali. L’uomo è accusato di avere aggredito e malmenato nel corso di una animata discussione per futili motivi un altro commerciante ambulante procurandogli lesioni giudicate guaribili in sette giorni.

L’episodio è avvenuto ad Orroli nel mese di novembre 2020 durante l’allestimento del mercato settimanale. I militari della stazione del paese del Sarcidano hanno avviato gli accertamenti investigativi dopo la denuncia presentata dalla persona rimasta ferita.

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.