Situazione estrema con un solo medico per 25 pazienti tre dei quali positivi al coronavirus

ORISTANO. Un paziente è morto per covid, ieri venerdì 2 aprile, al Pronto Soccorso dell'ospedale San Martino. Il paziente, le cui condizioni si erano improvvisamente aggravate, è stato portato nel reparto, dove i medici hanno provato a salvargli la vita. Il suo fisico non ha però retto alle complicazioni del covid. Quella di ieri è stata una giornata campale per il Pronto soccorso del San Martino, molto simile a quelle già vissute in autunno, quando l'emergenza era quotidiana.

In reparto, con un solo medico in servizio nelle ore notturne, c'erano 25 pazienti, di cui tre positivi al covid che poi sono stati trasferiti in altre strutture. Quanto accaduto non mancherà di rinvigorire le polemiche per la gestione dell'emergenza sanitaria.

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.