Oristano, dal Comune solidarietà ai dipendenti Aras in lotta
Approvato in Consiglio un ordine del giorno sugli oltre 250 i posti di lavoro a rischio

Il Consiglio comunale di Oristano si schiera con i dipendenti dell’Aras. Da ormai una settimana gli oltre 250 lavoratori dell’Associazione regionale allevatori della Sardegna sono in agitazione permanente: chiedono il via libera ai concorsi per entrare nell’agenzia regionale Laore. Se non arriverà il passaggio all’agenzia per l’attuazione dei programmi regionali in campo agricolo e per lo sviluppo rurale, i dipendenti dell’Aras perderanno il posto di lavoro il 31 dicembre.

Ieri, su proposta del consigliere di minoranza Efisio Sanna, il Consiglio comunale di Oristano si è occupato della vertenza Aras. La richiesta dell’esponente del Pd è stata appoggiata da tutti i capigruppo. In un ordine del giorno, l’assemblea ha espresso “umana e incondizionata solidarietà ai 250 lavoratrici/lavoratori e alle loro famiglie”, chiedendo “immediati e condivisi provvedimenti volti a garantire il proseguimento delle importanti attività fin qui svolte dall’Aras, a sostegno, supporto e assistenza del settore agroalimentare e dell’allevamento”.

In Consiglio ha concluso auspicando “la continuità lavorativa per tutti gli addetti”.

La frazione oristanese di Nuraxinieddu ospita il Laboratorio analisi latte dell’Aras. I dipendenti che lavorano nel centro hanno organizzato un sit-in permanente proprio di fronte al laboratorio.

Mercoledì, 30 settembre 2020

L'articolo Oristano, dal Comune solidarietà ai dipendenti Aras in lotta sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion