Oristano

Il programma completo dell’iniziativa promossa da Comune e Fondazione Oristano

L’Assessorato comunale alla Cultura e la Fondazione Oristano organizzano “Oristano Art Week”. Per una settimana, dal 29 novembre al 5 dicembre, la città si animerà con una ventina di  iniziative dedicate all’arte e alla cultura.

“Sono tante le città che hanno già sperimentato questa formula con risultati più che lusinghieri”; spiega il sindaco e presidente della Fondazione Oristano Andrea Lutzu. “Oristano con il suo grande patrimonio culturale parteciperà con mostre, laboratori, incontri, performance musicali e artistiche che coinvolgeranno il Museo Archeologico Antiquarium Arborense, la Pinacoteca Comunale Carlo Contini, il Foro Boario Oristano Arte Contemporanea e il Centro di documentazione della Sartiglia”.

“La Settimana dell’arte, primo appuntamento per la nostra città, sarà caratterizzata dalla presentazione della Oristano Art Card”, aggiunge l’assessore alla Cultura Massimiliano Sanna. “La carta, la cui validità sarà di 12 mesi, nasce per favorire la fruizione dei luoghi della cultura della città. Per un anno intero i possessori potranno accedere ogni volta che vorranno alle strutture museali e monumentali del Comune”.

Tra le tante iniziative in programma vanno ricordate quelle legate alla Festa della Municipalità, in programma il 30 novembre, la presentazione del Centro di documentazione Carlo Contini il 3 dicembre e l’incontro con Stefania Rossi sull’Arteterapia il 5 dicembre.

“La presentazione del Centro di Documentazione e Studio su Carlo Contini, rappresenta il compimento delle iniziative iniziate nel 2020 con la celebrazione del 50° dalla morte dell’artista”, sottolinea l’assessore Sanna. “Dopo l’inaugurazione della mostra “L’Origine è la meta” ora prende concretezza il Centro di Documentazione che avrà il compito di avviare un processo di documentazione sulle opere dell’artista e nel contempo lavorare con le scuole per la valorizzazione della sua produzione e della sua opera”.

“L’arte terapia è una disciplina che promuove la salute psicofisica della persona e l’incremento delle sue risorse creative, espressive, affettive, cognitive e relazionali”, aggiunge l’Assessore Sanna. “Attraverso l’uso dei materiali artistici e del processo creativo, all’interno della relazione con l’arte terapeuta, si facilita la persona nell’espressione ed elaborazione dei propri vissuti. Il percorso porta all’acquisizione di strumenti indirizzati al cambiamento e alla crescita personale”.

Programma Oristano Art Week 2021.
Lunedì 29 novembre:
Palazzo Campus Colonna – ore 10,30 · Apertura Oristano Art Week e Presentazione dell’opera donata al Comune di Oristano “Il passato con cui fecero pace” di Marco Pili Antiquarium Arborense – ore 11,30 · Inaugurazione mostra “Illustri musei” degli studenti di illustrazione dell’Accademia d’arte di Cagliari. Interverrà Stefano Obino dell’Accademia Martedì 30 novembre: Antiquarium Arborense – Laboratori e attività dedicati alle scuole Pinacoteca Carlo Contini – Laboratori e attività dedicati alle scuole Palazzo degli Scolopi – ore 18 Approfondimento “L’arte e la committenza artistica nei documenti dell’Archivio Storico del Comune di Oristano”. In occasione della Festa della Municipalità presentazione del progetto “Archivum Aristanis” dell’Archivio Storico Comunale e dell’ISTAR.
Mercoledì 1 dicembre: Antiquarium Arborense – ore 10-13 / 16-19 – Visite guidate alla sezione tattile dell’Antiquarium Arborense con i volontari del Servizio Civile dell’Unione Italiana Ciechi Teatro San Martino – ore 18 · Inaugurazione mostra e premiazioni del Concorso pittorico Emozioni di Sartiglia. Apertura mostra tutti i giorni dalle 16 alle 19 fino all’8 dicembre.
Giovedì 2 dicembre: Antiquarium Arborense – Laboratori e attività dedicati alle scuole Pinacoteca Carlo Contini – Laboratori e attività dedicati alle scuole Antiquarium Arborense – ore 10-13 · Visite guidate alla sezione tattile dell’Antiquarium Arborense a

cura dei volontari del Servizio Civile dell’Unione Italiana Ciechi, Antiquarium Arborense – ore 18 Conferenza “Dalle divinità del pantheon sardo agli idoli mostruosi. Concetto di falso e di fake news dal passato alla contemporaneità” con Raimondo Zucca Curatore Antiquarium Arborense, Anna Paola Delogu Archeologa, Andrea Riccio Esperto di marketing.
Venerdì 3 dicembre: Antiquarium Arborense – Laboratori e attività dedicati alle scuole Pinacoteca Carlo Contini – Laboratori e attività dedicati alle scuole Pinacoteca Carlo Contini – ore 18 · Presentazione del Centro di Documentazione «Carlo Contini».
Interverranno: Andrea Lutzu Sindaco di Oristano, Massimiliano Sanna Assessore alla Cultura, Carla Contini e Valerio Contini figli dell’artista.
Sabato 4 dicembre: Pinacoteca Carlo Contini – ore 10-13 – ufficio postale con annullo speciale dedicato all’Art Week
Foro Boario – ore 10,30 Laboratorio Star Makers, incontro con la curatrice della mostra – ore 18 Presentazione rivista d’Arte Aìnas con Bianca Laura Petretto, editore e curatore artistico – “E quindi uscimmo a riveder le stelle” viaggio letterario con Cristina Maccioni.
Domenica 5 dicembre: Foro Boario – ore 17 – Incontro con l’Arteterapia a cura di Stefania Rossi Arteterapeuta; ore 18,30 – Serata Jazz – Antonio Farris contrabbasso, Thomas Sanna pianoforte.

Durante gli eventi, sarà presentata la Oristano Art Card che permetterà l’accesso alle strutture museali e monumentali della città.

Oristano Art Week
La locandina con il programma completo

Venerdì, 26 novembre 2021

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.