Opposizione all’attacco: nel mirino presidente del consiglio e giunta

Opposizione all’attacco: nel mirino presidente del consiglio e giunta
A Oristano scontro nel palazzo comunale sulla gestione della fase di emergenza

Da sinistra i consiglieri Federico, Sanna e Obinu

I consiglieri comunali di opposizione Efisio Sanna e Maria Obinu del Pd e l’indipendente Francesco Federico parteciperanno alla seduta del consiglio comunale di Oristano convocata in teleconferenza per discutere e approvare il bilancio, nonostante avessero chiesto, senza ottenerla, una normale seduta in aula, seppure con le precauzioni che l’emergenza coronavirus impongono. I tre consiglieri, comunque, attaccano duramente sindaco e giunta comunale e il presidente del consiglio Tonio Franceschi. Addirittura stamane hanno annunciato che si riservano di proporre una mozione di sfiducia proprio nei confronti del presidente Franceschi, accusato di non garantire un corretto funzionamento dell’assemblea consiliare: “Non ha fatto niente in questa delicata fase di emergenza sanitaria, durante la quale i consiglieri sono rimasti all’oscuro di tutto e apprendono delle decisioni assunte in Comune dagli organi di informazione”, hanno dichiarato i tre consiglieri. “Nessuno ci ha informato dell’assemblea che l’assessore allo sport Zedda ha convocato in teleconferenza con le associazioni sportive cittadine. Le commissioni non si riuniscono da mesi, quando si potrebbe tranquillamente convocarle seguendo le regole di sicurezza”.

“Franceschi”, ha attaccato il capogruppo del Pd Efisio Sanna, “è steso al valore della maggioranza e della giunta, nonostante l’importante ruolo di garanzia che ricopre e per il quale, voglio ricordare, è anche retribuito”.

Efisio Sanna

I tre consiglieri, quindi, hanno messo nel mirino il sindaco Andrea Lutzu e la sua giunta: “Non basta solo andare a consegnare le mascherine nelle frazioni”, hanno contestato Sanna, Obinu e Federico, lamentando che proprio le mascherine le si sarebbe dovute recapitare a domicilio a tutti i residenti di una certa età, senza che si vedessero, invece, obbligati a farne loro richiesta.

I tre consiglieri hanno denunciato, quindi, ritardi nel bando per l’assegnazione dei contributi sui canoni di affitto e problemi gravi nel settore dei servizi sociali, per l’impiego delle assistenti sociali in funzioni di carattere meramente ragionieristico. Così come hanno criticato la mancata riapertura dei cimiteri, che sta avvenendo, invece, in tutti i comuni dell’hinterland.

“Da parte dell’esecutivo”, ha affermato il consigliere Francesco Federico, “c’è una fuga dal confronto, nonostante la nostra volontà massima di collaborazione in questo delicatissimi momento che sta vivendo la nostra città”.

Sabato, 2 maggio 2020

L'articolo Opposizione all’attacco: nel mirino presidente del consiglio e giunta sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie