Omar Scalas, commerciante di via Garibaldi a Cagliari a Radio Casteddu: “Siamo partiti veramente male nonostante ci si aspettasse qualcosa di positivo visto che molti acquisti sono stati rimandati all’inizio dei saldi. Ma questo ha coinciso con le restrizioni che hanno tolto una bella fetta di utenza, perché nel fine settimana si lavora un po’ con le persone che giungono fuori da Cagliari.Io personalmente, ma anche i miei colleghi, siamo rassegnati perché le cose da pagare arrivano”. Una su tutte è stata l’Iva “ma se le cose andassero bene non ci sarebbero problemi; basta farsi un giro nelle nostre vie e per rendersi conto di quanti hanno chiuso. È vero, qualcuno riapre ma abbigliamento e calzature non vengono rimpiazzati; io non consiglierei a nessuno di iniziare in un’avventura del genere nel mio settore.Io comunque resisto, sono uno di quelli che non mollerà mai”.Risentite qui l’intervista di Paolo Rapeanu e Gigi Garau https://www.facebook.com/castedduonline/videos/450968085937015/e scarica gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDUhttps://play.google.com/store/apps/details?id=com.newradio.radiocastedduonline

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.