L'episodio in via Barcellona al culmine di una lite. La donna, colpita sotto l'addome, guarirà in cinque giorni

OLBIA. I carabinieri della sezione Radiomobile del reparto territoriale di Olbia hanno denunciato un 49enne per minacce aggravate.

I militari sono intervenuti all’alba in un’abitazione in via Barcellona in cui era in corso una lite per futili motivi tra due fidanzati conviventi, entrambi disoccupati e residenti a Olbia. È stata la donna a richiedere l’intervento dei carabinieri, dopo che il compagno le ha puntato contro una pistola sparando due colpi ad aria compressa e ferendola nella parte bassa dell'addome. Al momento dell'aggressione la donna pensava che fosse un'arma vera. Si tratta della riproduzione giocattolo del famoso modello Glock. 

Prima dell'arrivo dei carabinieri l'uomo ha gettato la pistola dal balcone ed è stata recuperata sotto un albero. L’uomo è stata denunciato per minaccia aggravata, mentre la 41 enne ha ricevuto 5 giorni di prognosi.

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion