L'uomo deve rispondere dell'accusa di maltrattamenti. Avrebbe picchiato, umiliato e minacciato la compagna anche davanti al loro bambino

OLBIA. «Ti spacco la schiena con la scopa, ti ammazzo», le urlava ossessionato dalla gelosia e in preda agli effetti dell'alcol. Dieci anni di minacce continue, di vessazioni, di schiaffi. Violenze fisiche e psicologiche diventate sempre più frequenti e insopportabili per la sua convivente. Che non si fermavano nemmeno davanti al loro bambino. 

All'ennesimo atto di violenza la donna è scappata, si è rifugiata a casa di un'amica e poi in un centro antiviolenza. La Procura di Tempio ha attivato le procedure del codice rosso. Il giudice ha allontanato da casa un cittadino romeno di 39 anni. Deve rispondere dell'accusa di maltrattamenti in famiglia

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.