Via libera definitivo dagli eurodeputati del parlamento di Strasburgo al contributo di 5 milioni e 400mila euro da destinare ai lavoratori del Porto Canale di Cagliari e alla parte sarda degli ex dipendenti di Air Italy. L’aula ha così dato il via libera alle due richieste di sostegno dal Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione per i lavoratori in esubero (Feg) dell’Italia. Un modo per non far gravare gli esuberi sulla già pesante situazione dell’isola, con un’economia resa ancora più fragile dalla pandemia e un calo del numero dei posti di lavoro pari al 4,6% nel 2020 rispetto al 2% del resto d’Italia.  Dell’importo stanziato, 3.874.640 andranno ai lavoratori sardi di Air Italy mentre i restanti 1.493.407 di euro ai lavoratori di Porto canale. Il testo su Air Italy è stato approvato con 662 voti favorevoli, 17 contrari e 18 astensioni. Il testo su Porto Canale è stato approvato con 665 voti favorevoli, 17 contrari e 15 astensioni.

L'articolo Ok dall’Europa: 5,4 milioni di euro per i lavoratori del Porto Canale di Cagliari e per gli ex Air Italy proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.