Oggi l’ordinanza a Oristano. Riaprono cimiteri e mercatini (per l’alimentare)

Fase 2. Oggi l’ordinanza a Oristano. Riaprono cimiteri e mercatini (per l’alimentare)
L’annuncio del sindaco Lutzu che evidenzia le difficoltà di raccordare le norme nazionali con quelle regionali

Dovrebbe arrivare in giornata l’ordinanza del sindaco di Oristano che fa sintesi delle disposizioni previste dal Governo e dalla Regione per la cosiddetta Fase 2 dell’emergenza coronavirus, con riaperture e ripartenze. Lo ha annunciato lo stesso sindaco Lutzu nel suo ormai consueto
saluto di buongiorno che dedica ogni mattina dai social: “Cercherò in giornata di produrre una ordinanza che possa andare incontro alle esigenze ed alle forti aspettative della città”, ha scritto il sindaco, “Sicuramente riapriranno il cimitero ed i mercati all’aperto di generi alimentari oltre a tutte le attività previste dalle norme a partire dal 4 maggio”.

Anche Lutzu ha rimarcato le difficoltà di raccordo tra le disposizioni nazionali e regionali, problema che sta emergendo nelle utime ore e che è stato sollevato dall’associazione dei comuni Anci.

Il sindaco Lutzu ha manifestato la volontà di “fare sintesi tra le disposizioni del governo (dpcm Conte) e quelle della Regione Sardegna (ordinanza Solinas). Con tante contraddizioni”, ha scritto il sindaco di Oristano. “Con enormi responsabilità per i Sindaci, come al solito”.

Arborea. Anche la sindaca di Arborea Manuela Pintus ha annunciato che da domani sarà riaperto il cimitero del paese.

Domenica, 3 maggio 2020

L'articolo Oggi l’ordinanza a Oristano. Riaprono cimiteri e mercatini (per l’alimentare) sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie