Oristano

Si registrano significativi ritardi

Il numero di reagenti è insufficiente e si bloccano di nuovo le analisi sui tamponi eseguiti nel presidio che opera all’esterno dell’ospedale San Martino di Oristano.

La brutta notizie è giunta nelle scorse ore, dopo che numerosi utenti hanno atteso invano l’esito del loro tampone eseguito per verificare  se hanno contratto o meno il covid.

A quanto  risulta il laboratorio dell’ospedale è nuovamente in difficoltà per la carenza dei materiali necessari nelle analisi.

Domani  e dopo è possibile che il laboratorio sia costretto a un nuovo significativo rallentamento, dopo quello dei giorni scorsi, superato poi con una fornitura straordinaria di reagenti ottenuta direttamente dall’Asl.

In quella circostanza erano emerse difficoltà di carattere amministrativo quale causa dei problemi. Difficoltà incontrare in seguito all’entrata in funzione della nuova azienda sanitaria regionale, l’Ares.

Domenica, 16 dicembre 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video,  puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.