Nuovi contagiati a Paulilatino. Il sindaco anticipa la zona rossa
Firmata un’ordinanza che entra in vigore alle 13 di oggi

Il municipio di Paulilatino

Zona rossa in arrivo a Paulilatino, in anticipo. Visti i nuovi contagi da coronavirus confermati nelle ultime ore, il sindaco Domenico Gallus ha firmato un’ordinanza che anticipa il lockdown alle 13 di oggi, sabato 10 aprile. Il provvedimento resterà in vigore per tutto il mese.

A convincere Gallus sono stati i casi di positività accertati nelle ultime ore. Sono cinque i residenti attualmente positivi al coronavirus, altrettanti sono risultati positivi al tampone antigenico e aspettano il verdettio definitivo.

L’ordinanza prevede la chiusura di tutti gli esercizi pubblici di somministrazione di alimenti e bevande, compresi i distributori automatici. È consentita la sola consegna a domicilio, entro le 22, da parte di bar, pizzerie e ristoranti.

A partire dalle 13 di oggi resteranno chiuse le attività che offrono servizi alla persona. Potranno invece aprire tabaccai, edicole, farmacie e negozi di alimentari e generi di prima necessità, così come le attività di commercio al dettaglio di materiali da costruzione, ferramenta, vernici, i negozi che vendono articoli igienico-sanitari, prodotti per l’agricoltura e il giardinaggio e articoli per illuminazione, il commercio di combustibile e materiale per il riscaldamento, la vendita al dettaglio di fiori e piante.

Sono inoltre vietati gli spostamenti da e per Paulilatino, se non per comprovate esigenze lavorative, di studio, salute e per situazioni di necessità.

Resteranno chiuse le aree gioco, i giardini pubblici, i campi sportivi, il cimitero, la biblioteca, il mercatino settimanale. Stop anche alle attività sportive amatoriali. Le visite a parenti e amici restano consentite solo in caso di effettiva necessità.

Sabato, 10 aprile 2021

L'articolo Nuovi contagiati a Paulilatino. Il sindaco anticipa la zona rossa sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.