L'impianto di Masangionis - Foto Ufficio Stampa Cipor

Oristano

Nella fase finale il progetto del  Consorzio Industriale Provinciale Oristanese

Si terrà lunedì prossimo, 4 luglio, l’incontro conclusivo del processo partecipativo legato all’introduzione di un biodigestore anaerobico a servizio dell’impianto di compostaggio di Masangionis, ad Arborea, gestito dal Consorzio Industriale Provinciale Oristanese. Un sistema per risolvere il problema dei cattivi odori lamentato nella zona.

L’evento è organizzato con il supporto di Legambiente Sardegna e dell’impresa sociale cooperativa La Factoria. Si terrà alle 10.30 nella nuova sala riunioni recentemente allestita presso l’impianto di trattamento di rifiuti solidi urbani di Arborea.

Il programma dell’incontro prevede la presentazione dei risultati del processo partecipativo avviato nel territorio dal 2019, finalizzato all’inserimento di un biodigestore anaerobico al servizio dell’impianto di compostaggio di Masangionis, e, più in generale, a raccogliere indicazioni utili a migliorare la gestione e ridurre ulteriormente gli impatti ambientali sui territori circostanti.

All’interno della stessa giornata i tecnici del Consorzio presenteranno gli interventi di miglioramento effettuati sull’impianto dall’inizio del processo partecipativo sino ad oggi.

Parteciperà inoltre come relatore l’ingegner Salvatore Pinna, responsabile del Settore Rifiuti del Servizio Tutela dell’atmosfera e del territorio dell’Assessorato della Difesa dell’Ambiente della Regione Sardegna, che illustrerà la strategicità dell’opera nel quadro dello scenario nazionale e regionale, così come previsto nel vigente Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti.

Interverrà poi Federico Valentini, membro del Comitato Scientifico del Consorzio Italiano Compostatori, che affronterà alcuni aspetti tecnici legati all’associazione della digestione anaerobica con il processo di compostaggio, illustrando i numerosi vantaggi che tale tecnica consente di conseguire (riduzione emissioni odorigene, migliore stabilità del compost prodotto, massimizzazione del recupero grazie anche alla produzione di energia).

Venerdì, 1 luglio 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 0392, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.