Nuove condotte collegate alla rete: lunedì lavori a Samugheo
Interventi nelle vie Solferino e San Michele, potrebbe mancare l’acqua

Proseguono i collegamenti delle nuove reti idriche nel centro abitato di Samugheo: lunedì 18 gennaio le squadre di Abbanoa metteranno in servizio le condotte appena realizzate lungo via Solferino e via San Michele. Gli interventi saranno eseguiti tra le 8.30 e le 17 e in queste ore potrà mancare l’acqua nelle due zone.

Questi lavori rientrano nell’appalto da 4 milioni di euro per l’efficientamento delle reti idriche, che connsentirà in totale la posa di dieci chilometri di nuove condotte anche a Baradili, Baressa, Gonnoscodina, Gonnosnò, Mogorella, Morgongiori, Nureci, Ruinas, Ales, Villa Sant’Antonio e Curcuris. Le risorse sono state ottenute dai fondi Cipe 27 destinati a opere strategiche nel settore idrico-potabile.

In tutte le strade interessate, Abbanoa sta procedendo alla completa riqualificazione della rete primaria di distribuzione idrica, sostituendo le vecchie tubature ormai usurate e interessate da frequenti e rovinose rotture e ingenti perdite. Al loro posto il Gestore sta realizzando una nuova rete in ghisa sferoidale, materiale che garantisce la migliore resistenza.

Le nuove infrastrutture saranno tutte georeferenziate per una migliore gestione e una precisa individuazione una volta reinterrate.

Venerdì, 15 gennaio 2021

L'articolo Nuove condotte collegate alla rete: lunedì lavori a Samugheo sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.