(ANSA) - SENNORI, 30 SET - Entro al fine dell'anno Sennori avrà una nuova rotatoria nell'incrocio tra la strada statale 200 e la circonvallazione, all'ingresso del paese.
    I cantieri per l'esecuzione dell'opera, aggiudicata con appalto pubblico alla ditta Sogena, sono stati aperti nel luglio scorso e dovrebbero terminare entro il 31 dicembre. I lavori sono stati finanziati con 300.000 euro, di cui una quota pari a 250.000 a carico dell'amministrazione provinciale di Sassari e la residua parte, pari a 50.000 euro, a carico dell'amministrazione comunale di Sennori.
    "La nuova rotatoria eliminerà l'incrocio a raso rendendo quel tratto di strada molto più sicuro e riqualificherà in modo significativo l'ingresso del paese, contribuendo con i tanti altri progetti avviati dall'amministrazione a rinnovare e migliorare l'aspetto e la fruibilità del centro abitato", sottolinea l'assessore comunale ai Lavori pubblici, Roberto Desini.
    La progettazione e la realizzazione della nuova rotatoria ha avuto un lungo iter burocratico a causa delle complessità tecnica e amministrativa dell'opera. I tratti stradali interessati dagli interventi sono infatti di pertinenza dell'Anas per quanto concerne la strada statale e del Comune di Sennori per quanto riguarda la circonvallazione. Per questi motivi il progetto esecutivo è stato redatto con il contributo di un tavolo tecnico con la Provincia di Sassari (con cui è stato stipulato un apposito Accordo di programma), l'Anas e la Polizia locale di Sennori. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Fonte: Ansa Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.