Una immagine simbolica per rappresentare “Nuoro città arcobaleno”: i Giovani Democratici contro l’omofobia, un “mostro ancora presente”. Il santino è del gruppo che sostiene la candidatura di Carlo Prevosto, vincitore delle primarie di centro sinistra per le prossime comunali.“Nel 2020, a 30 anni dalla depatologizzazione dell’omosessualità dalle malattie mentali – spiega il movimento – l’omofobia è ancora un mostro presente, sia nelle grandi città sia nelle città un po’ più piccole, come appunto Nuoro. Una città nella quale essere diversi, essere sé stessi è considerato sbagliato, riprovevole e ripugnante. Una città nella quale la cultura retrograda e bigotta è cara ai più”.Un impegno preso dai Giovani Democratici Nuoro è quello che “tra le nostre battaglie ci sarà quella per garantire a tutti i diritti civili, denunciando e contrastando con forza tutti gli episodi di omobitransfobia”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.