Duemila turbodiesel, etilometro portatile, tablet e un vano centrale per sistemare, tra le altre dotazioni, anche torce e la pistola mitragliatrice M12

NUORO. Con millecinquecento km di strade da controllare e un territorio sconfinato, che va a nord dalle porte di Olbia sino a Laconi, nel confine sud, serviranno a rimpolpare il parco macchine e a dare una più marcata spinta tecnologica e funzionale ai mezzi della polizia stradale. Sono entrate in servizio ieri mattina le quattro Skoda fiammanti insieme a quattro moto che la polstrada nuorese ha avuto in dotazione dal ministero.

«Ne abbiamo avute quattro – spiega il comandante Leo Testa – siamo stati i più fortunati della regione, anche alla luce della nostra rete viaria e dei km che il personale della stradale percorre per gestire un territorio vastissimo, e che spesso ci vede anche integrare i dispositivi e i turni di altre province».

Duemila turbodiesel, etilometro portatile, tablet e un vano centrale per sistemare, tra le altre dotazioni, anche torce e la pistola mitragliatrice M12, un mucchio di vani super-funzionali e pratici nel portabagagli: le nuove Skoda, insomma, sono un gioiellino di funzionalità e tecnologia al servizio della polizia stradale. «E speriamo, con queste nuove auto e dotazioni di continuare ad assicurare la sicurezza degli automobilisti nella nostra vastissima rete viaria», ha concluso il comandante Testa. ( v.g.)

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.