No, non è una scenetta comica tratta da qualche film ma ciò che è accaduto davvero a Teufelssee, un lago a ovest di Berlino divenuto punto di ritrovo di numerosi nudisti del Paese. Un uomo completamente nudo insegue un cinghiale, e i suoi due cuccioli, che gli hanno rubato una borsa gialla con dentro il suo pc portatile. Il tutto in mezzo ad altri bagnanti che osservano divertiti. La scena è stata catturata dall’attrice di Berlino, Adele Landauer che ha pubblicato le foto su Facebook scrivendo: “La natura colpisce ancora! Ha dato tutto se stesso! Ho mostrato le foto all’uomo e lui ha riso profondamente e mi ha autorizzato a renderle pubbliche”. Secondo quanto hanno raccontato i testimoni, l’uomo stava prendendo il sole in riva al lago quando all’improvviso un cinghiale, animale molto diffuso nella zona, ha afferrato una delle borse del nudista, quella con dentro il suo pc portatile, costringendolo a rincorrerlo davanti a decine di altri turisti. La scena è esilarante, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, ed è diventata virale in tutto il mondo.

L'articolo Nudista rincorre un cinghiale che gli ha rubato la borsa: le foto dell’imbarazzante inseguimento diventano virali proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.