Vice ministro: 'Ridurremo l'accesso agli ispettori dell'Aiea'

(ANSA) - TEHERAN, 21 FEB - "Stiamo studiando la proposta del capo della politica estera dell'Ue Josep Borrell su un incontro informale" tra i firmatari dell'accordo sul nucleare iraniano del 2015: da una parte Stati Uniti, Germania, Cina, Francia e Regno Unito, dall'altra Teheran. Lo ha detto il vice ministro degli Esteri iraniano Abbas Araghchi durante un programma tv del sabato sera.

"Stiamo consultando i nostri partner, comprese Russia e Cina sulla proposta", ha detto il vice ministro aggiungendo insistendo comunque sulla richiesta agli Stati Uniti di "revocare le sanzioni.

In riferimento alla visita ieri a Teheran del capo dell'Aiea Rafael Grossi per discutere la decisione dell'Iran di limitare l'accesso agli ispettori dell'Agenzia a partire da martedì, Araghchi ha detto che la missione non ha cambiato nulla.

"Ridurremo dal 20 al 30 per cento circa le ispezioni", ha ribadito. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.