Santa Giusta

Bloccato in un sentiero impervio

Un pensionato di 91 anni è stato soccorso ieri mattina ai piedi del Monte Arci dagli uomini della Forestale di Marrubiu. L’uomo era  andato a raccogliere i funghi, ma è rimasto bloccato in una strada sterrata col suo fuoristrada.

Gli agenti della Forestale lo hanno aveva raggiunto nella zona di Genneruxi, in agro di Santa Giusta, dopo aver ricevuto la segnalazione partita dal pensionato che aveva chiesto aiuto

Per liberare l’autovettura si è operato in sicurezza utilizzando i mezzi dotati di particolari verricelli.

Il pensionato, nonostante l’età ed il grande spavento, è stato tratto in salvo fortunatamente illeso e dopo essere stato tranquillizzato è stato riaccompagnato a casa: prima ha  posato per una foto con i suoi salvatori.

Il Corpo Forestale raccomanda fortemente di non percorrere piste montane sconosciute e di affrontare le escursioni soltanto durante le ore di luce e dopo aver consultato i bollettini meteorologici, portando sempre con sé acqua e l’attrezzatura adatta anche in caso di eventuali peggioramenti del clima ed evitando di frequentare aree prive di copertura telefonica.

Sabato, 25 dicembre 2021

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video,  puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.