Santa Giusta

L’iniziativa a Santa Giusta dove stamattina è stato installato un grande pannello con le immagini ed è stato deposto un mazzo di fiori in memoria delle vittime di femminicidio

Un mazzo di fiori sulla panchina rossa in memoria delle vittime di femminicidio. È l’iniziativa simbolica svolta questa mattina a Santa Giusta, in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro donne.

La cerimonia, promossa dal gruppo spontaneo “Donne di Santa Giusta”, con il patrocinio del Comune, si è svolta alla presenza del sindaco, Andrea Casu, e dell’assessora alla Cultura, Elena Cossu.

Per l’occasione il gruppo di donne del paese ha promosso anche l’iniziativa “Io ci metto la faccia”: sono state raccolte 90 foto di donne che hanno aderito alla campagna di sensibilizzazione per contrastare la violenza di genere e si sono scattate una foto con il segno rosso in viso, simbolo della giornata giornata.

Ciascuna foto ha trovato posto in un cartellone che è stato installato nella piazza del Comune.

Santa giusta - 25 novembre 2021
L'installazione con le 90 immagini di donne

Giovedì, 25 novembre 2021

 

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.