Non solo danni ai polmoni: "Il Coronavirus attacca anche cuore e cervello"

Il Coronavirus non causerebbe solo danni ai polmoni, ma anche complicazioni a cuore e cervello.

Ipotesi che si fa strada alla luce di alcuni studi - i primi in tal senso - sulle manifestazioni meno comuni originate dal SarsCov2.

 Vengono infatti segnalati problemi neurologici dovuti al Covid-19, anche prima della comparsa dei sintomi respiratori.
Ictus, convulsioni, delirio: questi i sintomi registrati in diversi casi clinici nel mondo e anche in Italia.
 
Secondo altre ipotesi, sempre basata su studi clinici, il virus potrebbe essere anche causa di infarto.
 
In molti casi, infatti, sono arrivati in ospedale pazienti con sintomi da infarto, risultati poi positivi al Coronavirus.

In particolare, il virus potrebbe cioè provocare miocardite, una forte infiammazione che danneggia il cuore, anche se non c'è ischemia (ostruzione delle arterie).

Uno dei primi casi di questo genere è stato descritto sulla rivista Jama Cardiology da Marco Metra, cardiologo degli Spedali Civili di Brescia.

Fonte: L'Unione Sarda

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie