VILLANOVA TULO. I genitori dei diciassette alunni di Villanova Tulo che a settembre frequenteranno le tre classi della scuola secondaria di primo grado del plesso del paese del Sarcidano, sede staccata dell’istituto comprensivo Luigi Pitzalis di Nurri, sono pronti a scendere sul piede di guerra nell’eventualità le tre classi saranno accorpate in una unica pluriclasse. Secondo i genitori un’unica pluriclasse alimenterebbe i fenomeni della dispersione e dell’abbandono scolastici. Le norme vigenti prevedono che nei comuni montani per formare una pluriclasse è consentito un numero massimo di diciotto alunni.

“Esistono, tuttavia, leggi che consentono deroghe – sottolineano all’unisono i genitori- e chiediamo, pertanto che la scuola secondaria di Villanova Tulo benefici di queste deroghe. Il nostro è un piccolo comune montano, caratterizzato da sfavorevoli condizioni territoriali, economiche e sociali, che negli ultimi anni ha subito i tagli di diversi servizi con conseguente emigrazione dei residenti e un graduale spopolamento. Abbiamo ancora la scuola e vogliamo batterci affinchè questo servizio pubblico funzioni al meglio per garantire ai nostri figli il diritto ad una istruzione di qualità che difficilmente riuscirebbero ad avere con una unica pluriclasse”. I genitori per chiedere la deroga si sono appellati a: Francesco Feliciani, direttore generale dell’ufficio scolastico regionale, Peppino Loddo, dirigente dell’ufficio scolastico provinciale di Cagliari, Maria Cristina Loni, referente dell’ufficio inclusione di Cagliari e Luca Tedde, dirigente dell’istituto comprensivo statale “Luigi Pitzalis” di Nurri. Uno dei diciassette alunni è affetto da grave disabilità certificata.

“La legge di bilancio 2022- sostengono i genitori – ha introdotto deroghe al numero minimo di alunni per classe, con l’obiettivo di favorire l’efficace fruizione del diritto all’istruzione anche ai soggetti svantaggiati e di contrastare la dispersione scolastica”. La richiesta di deroga è anche condivisa e sostenuta da Alberto Loddo, il sindaco di Villanova Tulo.

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.