(v. ansa)

(ANSA) - UDINE, 25 MAR - E' stata arrestata all'alba di oggi in provincia di Udine dalla Squadra Mobile della Questura del capoluogo friulano una delle 17 persone destinatarie dell'ordinanza di custodia cautelare in carcere eseguite dalla Polizia di Reggio Calabria e Gioia Tauro nell'ambito dell'operazione "Joy's Seaside" contro il narcotraffico. Il soggetto si trovava da qualche giorno sul territorio provinciale per motivi di lavoro.

Le accuse nei confronti dei 17 arrestati sono, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata al narcotraffico internazionale di stupefacenti, concorso in detenzione, vendita e cessione a terzi di sostanze stupefacenti, anche in ingente quantitativo, del tipo cocaina, hashish e cannabis sativa, concorso in detenzione di armi e munizioni, danneggiamento ed estorsione. Nessuno degli episodi contestati ha riguardato il territorio friulano. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.