Sigilli a 109 immobili tra fabbricati e terreni

(ANSA) - PETILIA POLICASTRO, 17 FEB - Beni mobili e immobili per un valore di circa un milione 500 mila euro sono stati sequestrati dai carabinieri ad Antonio Santo Bagnato, attualmente detenuto, e alla moglie Stefania Aprigliano. Il provvedimento, emesso dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale di Catanzaro, è stato eseguito su delega della Procura della Dda del capoluogo dai militari della sezione Pg del Tribunale di Catanzaro e dei colleghi della Compagnia di Petilia Policastro.

I sigilli sono stati apposti a 109 unità immobiliari tra terreni e fabbricati, un trattore, un rimorchio agricolo, alcuni fabbricati non accatastati, un'auto, 23 capi di bestiame e un conto corrente.

Il sequestro rientra nelle attività di contrasto alle cosche della zona avviate nell'area crotonese dalla Dda di Catanzaro e coordinate dal Procuratore Nicola Gratteri e dai sostituti Domenico Guarascio e Pasquale Mandolfino. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.