Lo Spirito del Natale è a Villamassargia. Dove l’amministrazione comunale ha sposato il progetto di Alessia Ghisoni e Cinzia Murgia, titolari di Oggi Sposi & Exclusive Wedding, regine degli eventi in Sardegna, e di “Ps impianti”, e ha deciso di dare un senso profondo all’animazione cittadina delle festività: quello del “Canto di Natale” di Charles Dickens, una delle opere sul 25 dicembre più famose al mondo. Solo che stavolta nei panni di Uncle Scrooge, il celebre cattivo del romanzo, turbato dai fantasmi del proprio passato, c’è il Covid, il virus crudele che ha minacciato le relazioni familiari e affettive nelle fase più buie della pandemia.
A Villamassargia non ci sarà un semplice allestimento o una somma di eventi per definire un calendario, ma un progetto orientato al benessere dell’anima e delle persone che mira a recuperare e a ricucire i legami più autentici, messi a repentaglio dall’epidemia un anno fa. Lasciando alle spalle la tristezza e solitudine del Natale passato, raccontando quello presente con uno sguardo benevolo rivolto al futuro.
Il taglio del nastro è in programma domani 8 dicembre alle 17, 30 in piazza Pilar, dove si terrà la cerimonia di accensione dell’albero e dove è stato allestito un percorso emozionale, con 6 cartelli sui quali campeggeranno pensieri tematici e frasi iconiche del libro “Canto di Natale” di Dickens. L’ultimo manifesto, quello della conclusione dell’itinerario, sarà posizionato accanto al grande albero che verrà illuminato proprio il giorno dell’Immacolata.
Ma Villamassargia si vestirà a festa già dalla rotonda d’accesso al paese che ospiterà un orso polare luminoso ed il suo igloo. Al centro di piazza Pilar si innalzerà anche il maestoso albero alto 13 metri e dalla stella in cima si spalancherà un cielo a raggiera che andrà a coprire tutto il piazzale.
Ghirlande verdi e luci decoreranno i lampioni, mentre la facciate delle chiesa di Nostra Signora del Pilar e della Madonna della Neve saranno illuminate a festa da cascate luminose.
E non poteva mancare la Casa di Babbo Natale con 4 alberi decorati e la cassetta per le letterine per i doni dei bimbi che verranno accolti da Babbo Natale in persona con la sua slitta e il suo fidato elfo, entrambi a disposizione per scatti ricordo: un fotografo si renderà disponibile per chi vorrà immortalare i momenti più gioiosi. E c’è un regalo del Comune per tutti coloro che vorranno condividere il percorso emozionale: le immagini verranno spedite via mail o via sms (a titolo gratuito) a quanti le richiederanno, con gli auguri della sindaca e di tutta l’amministrazione comunale.
«Il nostro punto di forza è e sarà sempre la comunità, perché ci sentiamo profondamente parte di una grande famiglia», dichiara Debora Porrà, sindaca di Villamassargia, «anche per questo Natale stiamo lavorando alle consuete iniziative solidali e abbiamo deciso di ampliare il progetto delle festività natalizie con un invito rivolto cittadini e ai visitatori, da 0 a 99 anni: venite a trovare e ritrovare lo spirito del Natale a Villamassargia».
«Vorrei che questo Natale diventasse un’occasione per ritrovarci e rincontrarci rinnovando il senso di comunità che ci contraddistingue», aggiunge Sara Cambula, assessora alla Cultura.
«Il nostro core business non è solo quello dei matrimoni ma anche quello degli eventi», sottolineano Alessia Ghisoni e Cinzia Murgia, «è da 20 anni che progettiamo importanti kermesse anche durante il periodo natalizio e quest’anno per la prima volta ci siamo trovate ad allestire un intero paese grazie anche alla preziosa collaborazione di Michela Carta e Claudio Sias, i maghi della luce. Ringraziamo la Sindaca Debora Porrà e tutta l’amministrazione comunale di Villamassargia per la fiducia riposta in noi. Siamo certe che sarà un magico Natale per tutti».
L’amministrazione comunale è impegnata in un lavoro di generazione e rigenerazione della comunità locale di Villamassargia, con l’idea di conservare il senso del bello del vivere in un paese, lottando contro lo spopolamento e puntando su scuola, bambini e servizi alle famiglie (è stato realizzato il primo asilo nido del paese ed è partito il progetto sperimentale per la costruzione di una nuova scuola innovativa) e con un occhio rivolto alle potenzialità del contesto ambientale (valorizzazione di “S’Orthu Mannu”).
La piccola missione ora è quella di portare lo spirito del Natale nel cuore di tutti, trovando il modo che non venga mai più intaccato, come ha insegnato Dickens nella sua opera immortale.

L'articolo Natale dello Spirito a Villamassargia: nel nome di Dickens per scacciare l’incubo pandemia proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.