Tramatza

Questa mattina a Tramatza l’assemblea costitutiva. I nomi di tutti i dirigenti regionali

Ha visto la luce stamattina a Tramatza il primo comitato costituente del Partito della Buona Destra in Sardegna, che ha già un coordinatore provinciale di Oristano. È stato eletto il sedilese Pasquale Onida, al quale l’assemblea ha voluto dare anche il ruolo di tesoriere regionale.

All’unanimità è stato eletto Coordinatore regionale Tore Piana, ex consigliere regionale e responsabile del movimento politico Liberale EPI Sardegna. Come vice coordinatore regionale è stato eletto l’olbiese Marco Buioni, già consigliere comunale a Olbia. Buioni sarà anche il coordinatore provinciale della Gallura.

Fanno parte del partito anche Massimiliano Defraia, Alessandro Piras, Salvatore Demontis e Giancarlo Nieddu.

L’assemblea ha rimandato di una settimana l’elezione dei coordinatori provinciali rimanenti.

Durante la mattinata a Tramatza l’assemblea, aperta a tutti i simpatizzanti, ha discusso le linee programmatiche cui il partito si confronterà nei prossimi mesi, prima fra tutte la presentazione alle prossime elezioni regionali del 2024 con proprie liste, ma il partito lavorerà anche per candidare aderenti di Buona Destra nei comuni dove si voterà a breve.

Intanto nell’immediato saranno programmate riunioni territoriali e di piazza e sarà dato avvio al tesseramento e al radicamento a livello territoriale, con l’apertura dei coordinamenti comunali.

La riunione ha evidenziato l’insoddisfazione verso l’azione politica della Regione Sardegna, amministrata dal Centrodestra, “in particolar modo sulla gestione della Sanità, sulle problematiche dell’agricoltura, sulle problematiche inerenti la continuità territoriale e i collegamenti interni dell’Isola e particolarmente la lontananza della politica dai cittadini”.

Martedì, 18 gennaio 2022

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.