Musica nelle notti d’estate, sei appuntamenti a Oristano e Nurachi
Al via la rassegna dell’Ente concerti tra soul & blues, musica tradizionale e classica

Con la rassegna “Musica nelle notti d’estate” si apre la stagione concertistica 2020 dell’Ente concerti “Alba Pani Passino” di Oristano. Un cartellone ricco di appuntamenti che spaziano dal soul & blues alla musica tradizionale sarda, passando per i concerti classici.

Sei le date da segnare in calendario, da lunedì prossimo al 28 agosto, che avranno come sedi il Museo diocesano Arborense e il museo “Peppetto Pau” di Nurachi.Si comincia lunedì 20 luglio, alle 21, al Museo diocesano Arborense, con il Quartetto solisti Bosantica, composto da Angela Oliviero (pianoforte), Antonio Puglia (clarinetto), Dimitri Mattu (viola) e Francesco Mariozzi (violoncello). Il quartetto proporrà musiche di Mozart e Beethoven.

Sempre al Museo diocesano Arborense, sabato 25 luglio con inizio alle 21, Cristian Marcia e il Meras Notas ensemble proporranno la Suite mediterranea “I Quadri di un Ambiente”. Sul palco, con le chitarre, Cristian Marcia, Nicola Demontis, Riccardo Granata, Gabriele Lippolis e Daniele Baire.

Venerdì 31 luglio sarà la volta del Quartetto Ensemble Ellipsis e di Alessandro Deiana, che proporranno musiche di Boccherini. La formazione è composta da Alessandro Deiana (chitarra) Alessandro Puggioni e Alessio Manca  (violini), Gioele Lumbau (viola) e Francesco Abis (violoncello). Appunatemento alle 21, al Museo diocesano Arborense.

Si passa a Nurachi venerdì 7 agosto per “Jana Ruja”: Nicola Urru, Antonio Lotta, Pino Martini Obinu, Angelo Basilio Bianchini, Luciano Mereu e Lorenzo Di Saverio presentano le canzoni più belle dei Tanca Ruja e dei Janas, vari pezzi inediti e alcuni tra i più famosi canti e balli della tradizione. Si comincia alle 21.30.

Protagonisti dell’appuntamento successivo, sabato 22 agosto, il Fatimah Provillon Quartet e The Soul Kitchen, una soul & blues band nata dalla folgorazione per la musica afroamericana. Sul palco Fatimah Provillon (voce), Dario Cirillo (chitarra), Luca Lepore (basso) e Giuseppe Filippo D’Ortona (batteria). Alle 21.30, al museo “Peppetto Pau” di Nurachi.

Silvia Orrù

La rassegna di chiuderà venerdì 28 agosto con il Trio Camera Nuoro, composto da Sara Meloni (violino), Giulia Dessy (viola) e Fabio Mureddu (violoncello), che eseguirà musiche di Beethoven. Appuntamento alle 21 al Museo diocesano Arborense.

I concerti sono inseriti nell’ambito della 46° stagione concertistica dall’Ente Concerti di Oristano, con il patrocinio della Regione Sardegna, del Ministero per i Beni e le attività culturali e della Fondazione di Sardegna.

“In osservanza alle norme anti assembramento e per potervi accogliere in totale sicurezza”, spiega la presidente dell’Ente concerti, Silvia Orrù, “consigliamo di acquistare i biglietti in prevendita nella la nostra sede sociale in via Ciutadella De Menorca 35: sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 12 e dalle 18 alle 20”.

La locandina

Giovedì, 16 luglio 2020

L'articolo Musica nelle notti d’estate, sei appuntamenti a Oristano e Nurachi sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.