In una serie di attacchi coordinati negli ultimi quattro giorni

(ANSA) - MAPUTO, 28 MAR - "Decine di persone indifese" sono state uccise nella città di Palma, nel nord del Mozambico, in una serie di attacchi coordinati di jihadisti negli ultimi quattro giorni. Lo ha reso noto il portavoce del ministero della Difesa, Omar Saranga. Sette delle vittime hanno perso la vita in un'imboscata durante un'operazione per evacuare circa 180 persone, fra le quali diversi stranieri che lavorano per il gruppo petrolifero francese Total, da un albergo della città dove avevano trovato rifugio. In seguito agli attacchi la Total ha annunciato ieri la sospensione delle sue operazioni in Mozambico. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.