Lo ha detto il ministro degli Esteri russo

(ANSA) - MOSCA, 03 NOV - La Russia lavorerà con i partner turchi per impedire che lo scenario militare del conflitto nel Nagorno-Karabakh si sviluppi ulteriormente. Lo ha detto il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov in un'intervista al quotidiano Kommersant.

"Non abbiamo mai nascosto e non nascondiamo che non sosteniamo il metodo militare per risolvere la crisi e che cerchiamo la più rapida cessazione delle ostilità. È importante sia per le parti in lotta che per i loro partner esterni rispettare rigorosamente gli accordi sul cessate il fuoco, sull'istituzione di un meccanismo di verifica e sulla ripresa di un sostanziale processo negoziale con un programma chiaro", ha sottolineato Lavrov. Lo riporta la Tass. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion