Almeno 34 pachidermi uccisi da batteri dopo i 330 in Botswana

(ANSA) - IL CAIRO, 30 SET - Dopo gli almeno 330 elefanti morti in Botswana a causa di tossine prodotte da microalghe, ora anche in Zimbabwe si sospetta che una malattia batterica sia responsabile per la morte di oltre 30 pachidermi nel Paese dell'Africa Australe. Lo riferisce il sito della Bbc.

La "Zimbabwe Parks and Wildlife Management Authority" (Zpwma) ne ha contati 34 tra l'Hwange National Park e le Victoria Falls ma sospetta che ne possano essere altri deceduti alla stessa maniera.

Il direttore generale dello Zpwma, Fulton Mangwanya, ha comunque definito "improbabile" che questa moria da sola possa avere "alcun serio impatto sulla sopravvivenza della popolazione degli elefanti".

Lo Zimbabwe e il confinante Botswana ospitano circa la metà dei 400 mila elefanti censiti in Africa.

Scienziati mettono però in guardia che i cambiamenti climatici potrebbero rendere più frequenti gli avvelenamenti da alghe tossiche, le quali si moltiplicano in acque calde. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion