Monserrato – Terminata e già pronta per accogliere il grappolo d’uva in vetro di Murano, la rotonda tra le vie San Fulgenzio e Decio Mure si illumina la notte: super fashion con le luci che, soprattutto, la rendono ben visibile agli automobilisti e attrattiva. Non una semplice rotatoria in grado di decongestionare il traffico e ridurre il pericolo di incidenti per gli automobilisti, motivi principali che hanno spinto l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Tomaso Locci a progettare e eseguire i lavori, bensì sarà anche il simbolo di benvenuto a tutti coloro che giungeranno in città.

Bella da vedere, funzionale, insomma: accoglie cittadini e viaggiatori in uno dei punti strategici del centro della Città Metropolitana, vicina al Policlinico, non a caso è stata scelta per essere valorizzata anche dal punto di vista estetico.

Potrà sembrare un’azione superficiale, soprattutto in questo momento di grande crisi generale, ma così non è: anche l’occhio vuole la sua parte e Locci e la sua amministrazione lo sanno bene. Una città florida in controtendenza, quasi, con il pessimismo e la negativa che, palpabilmente, si percepisce a causa di una situazione generale che getta nello sconforto cittadini e amministrazioni le quali, ogni giorno, lottano per far quadrare i conti. Ma l’arricchimento dell’estetica ha un suo perché, una spiegazione logica e ben programmata che mira, sempre più, a trasformare il centro in una citta sempre più accogliente e bella. Le illuminazioni artistiche posizionate nella rotonda permettono sia di rendere ancora più sicura l’opera che si mostri piacente.

“Il progetto rientra nella programmazione di riqualificazione e valorizzazione di Monserrato – spiega il vicesindaco Raffaele Nonnoi che, prima di essere nominato assessore, aveva progettato l’opera –

un ottimo strumento ai fini del decoro urbano, per regalare ai cittadini e a chi è di passaggio a Monserrato una città funzionale e bella da guardare poiché è un aspetto importante, spesso sottostimato e svalutato anche per via delle tensioni che la crisi economica impone. Però, regalare un qualcosa che sia anche bello da guardare è un’ottica propensa alla positività verso il futuro. Verrà installata l’opera di Murano al suo centro che diventerà un’attrazione per Monserrato come tutti gli altri lavori che sono già in fase di realizzazione e in cantiere, come l’ex cimitero, un polo importante, e il Campo di Aviazione. La rotonda, con quei led, riscontra grande successo”.

Fonte: Casteddu on line

Ultime Notizie

Leggi Tutte le Notizie di oggi in Sardegna

Per tutti gli aggiornamenti seguici su TELEGRAM