Monserrato – “Cittadini e Imprese”: il portale per interagire telematicamente con l’amministrazione comunale.  Pratiche online, servizi anagrafici, tributari e finanziari a disposizione dei cittadini con un click.Sarà attiva inoltre l’Agenda Digitale, dove il cittadino può prenotare online  il proprio appuntamento presso l’ufficio sul quale verrà attivato il servizio selezionando il giorno e l’orario che si preferisce tra quelli disponibili.“Ringrazio l’ingegnere Lai che ha seguito tutto questo percorso – spiega il sindaco Tomaso Locci – ha operato per dei lavori molto importanti e, grazie al suo aiuto, stiamo dando la possibilità di poter avere tutti questi servizi online e tanti altri che a breve attiveremo. In questo modo permetteremo ai cittadini di essere serviti a casa, la nostra volontà è quella di avvicinarci sempre più ai cittadini perché dobbiamo essere noi a disposizione e non il contrario”.Nello specifico: i cittadini potranno accedere ai servizi online che richiedono identificazione mediante SPID, CNS (la modalità con  CIE è in corso di attivazione in questi giorni). Le credenziali login e password valide rimarranno utilizzabili fino alla loro scadenza naturale, e comunque non oltre il 30 Settembre 2021.L’area è divisa in 4 aree tematiche: Pratiche Online, uno strumento messo a disposizione per cittadini e imprese, che permette la gestione completamente informatizzata delle istanze legate a diversi procedimenti amministrativi. All’interno di questa sezione, che conta  numerosi servizi già avviati come quello dei certificati anagrafici con timbro digitale, sono pronti ed in attesa di essere avviati: richiesta di nuova residenza online per i cittadini residenti;richiesta di cambio di residenza online per i cittadini non residenti.Le altre tre aree riguardano i servizi anagrafici, tributari e finanziari.I nuovi servizi online pronti e in attesa di essere avviati sono: Agenda Digitale, dove il cittadino può prenotare online  il proprio appuntamento presso l’ufficio sul quale verrà attivato il servizio selezionando il giorno e l’orario che si preferisce tra quelli disponibili.Servizio Segnalazioni e Reclami online: permette ai cittadini di inviare segnalazioni geolocalizzate online. Il sistema consente di corredare l’istanza con foto o documenti.Il cittadino può segnalare fenomeni di degrado urbano o situazioni che generano preoccupazione, disagio, problemi di civile convivenza, semplici “ostacoli”, reali o percepiti, alla normale vita quotidiana, come ad esempio: lampioni della pubblica illuminazione fuori uso; buche o avvallamenti del manto stradale; segnaletica stradale;arredi urbani danneggiati;disinfestazioni; rifiuti abbandonati; mancato ritiro rifiuti.L’istanza di segnalazione viene automaticamente protocollata dal sistema ed inviata al servizio competente per le necessarie verifiche e la conseguente risoluzione.I servizi già attivi hanno riscosso sinora un ottimo riscontro da parte dei cittadini: dal  27 aprile 2020, data dell’attivazione delle Pratiche Online, ad oggi su 24600 documenti complessivamente protocollati in arrivo al comune di Monserrato sono 2700 istanze pervenute online attraverso questa sezione del portale.Dal 28 settembre, data in cui è stato attivato il servizio, sono 350 i certificati anagrafici rilasciati con timbro digitale.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.