Monserrato: contributi per i gestori  di servizi educativi della prima infanzia e elenco provvisorio delle istanze di ammissione all’asilo comunale di via Capo d’Orso.Il Comune di Monserrato guidato dal Sindaco Tomaso Antonio Locci e gli assessori  alle Politiche Sociali Tiziana Mori e alla Pubblica Istruzione Fabiana Boscu comunicano la pubblicazione sul sito istituzionale dell’avviso relativo ai contributi dei servizi educativi prima infanzia e scuole dell’infanzia paritarieI beneficiari del contributo potranno essere i soggetti gestori dei seguenti servizi, ubicati nel territorio comunale di Monserrato, funzionanti per gli anni educativi/scolastici 2019/2020 e 2020/2021:servizi educativi prima infanzia 0 – 3 anni, siano essi in gestione diretta o indiretta comunale, convenzionati e non convenzionati. Le tipologie di servizi ammessi comprendono: asili nido micronidi, nidi aziendali e sezioni primavera; scuole dell’infanzia in possesso del riconoscimento della parità.Le istanze dovranno essere presentate entro le ore 12.00 del giorno 14 settembre 2020 all’Ufficio protocollo del Comune di Monserrato, Piazza San Lorenzo 1.Inoltre è online la graduatoria provvisoria delle istanze ammesse per l’anno educativo 2020-21 per l’ammissione alla frequenza del nido Comunale di via Capo d’Orso. L’elenco provvisorio  non costituisce graduatoria d’ammissione ma solo ordine di priorità di chiamata nelle tre sezioni: lattanti, semidivezzi e divezzi. La graduatoria d’ammissione sarà pubblicata quando verrà stabilita la data di riapertura del nido d’infanzia e sarà predisposta sulla base delle disposizioni nazionali e regionali in merito all’emergenza sanitaria determinata dal COVID-19, nel rispetto di eventuali rapporti educatore/bambini in deroga alla normativa in vigore ed alla normativa sul distanziamento sociale.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.