Monserrato – Casi covid alla  scuola dell’infanzia “Cenacolo C.A.I.M. Maria Bambina”: sospese le attività in presenza fino al 2 maggio. Il sindaco Tomaso Locci firma anche una nuova ordinanza urgente per l’adozione di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid 19. Casi covid con sospetta nuova variante all’asilo di via De Roma: il primo cittadino ieri ha firmato l’ordinaza che impone la chiusura immediata dell’edificio per consentire l’indagine epidemiologica da parte dell’Ats e la sanificazione dell’istituto. Salvo nuove disposizioni, la scuola riaprirà il 3 maggio. Il sindaco Locci, inoltre, ha ritenuto necessario prendere ulteriori provvedimenti restrittivi: sino al 2 maggio compreso, è vietato ogni spostamento in entrata e in uscita dal territorio comunale nonché all’interno del medesimo territorio, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute. Vietata ogni forma di assembramento e l’attività sportiva potrà essere svolta esclusivamente all’aperto e in forma individuale. L’accesso al pubblico del parco “Magico” sarà consentito dal lunedì al sabato, tranne dal 28 aprile  al 1 maggio, poiché il parco rimarrà chiuso per interventi di manutenzione, dalle ore 9 alle ore 13 e dalle 16 alle 20 e l’accesso al pubblico all’interno delle aree attrezzate destinate allo sgambamento dei cani, sarà consentito tutti i giorni compresa la domenica, dalle 9 alle ore 13 e dalle 16 alle 20. Ecco il link dove può essere consultato integralmente il testo dell’ordinanza. https://www.comune.monserrato.ca.it/archivio10_notizie-e-comunicati_0_666.html

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.