Accolte tutte le domande presentate per l’iscrizione al Centro Estivo di Monserrato. Il sindaco: “Sono contento che la mia Giunta prosegua nell’intento comune di collaborare a progetti validi e importanti per le Famiglie in base alle Linee programmatiche di mandato, senza lasciare nessuno indietro”.Ora sarà cura del gestore del Centro Estivo (Associazione ASD La Salle Calcio e dall’Ente di Promozione Sportiva PGS Comitato Regionale Sardegna) contattare le famiglie per regolarizzare l’iscrizione e definire il calendario della frequenza, che deve essere articolata sulla base della preferenza espressa in sede di presentazione dell’istanza e per un numero massimo di settimane pari a tre.“Abbiamo accettato le richieste di tutte le famiglie Monserratine per i centri estivi in base alle linee guida e delibere congiunte dell’Assessorato Politiche Sociali e Famiglia e Pubblica Istruzione” spiega il sindaco Tomaso Locci.“Soprattutto quest’anno – specifica l’assessora alle politiche del lavoro e sociali Tiziana Mori – per via dell’emergenza Covid-19 l’outdoor education, che era una metodica pedagogia utilizzata in modo sperimentale, è divenuta una vera e propria necessità organizzativa. Attraverso l’esplorazione dell’ambiente, il gioco spontaneo all’aperto, il movimento, il contatto diretto con gli elementi della natura, giochi e svago i bambini imparano a interrogare e conoscere la realtà che li circonda e a percepire se stessi in relazione al mondo e agli altri e a riprendersi gli spazi di socialità a loro sottratti durante le prime fasi emergenziali del Covid-19”.Un anno differente e difficile, soprattutto per i bambini e i ragazzi che hanno dovuto interrompere tutti i rapporti sociali a causa dell’emergenza sanitaria. “In questi mesi di chiusura della scuola – approfondisce l’assessora alla pubblicazione istruzione e alle politiche giovanili Fabiana Boscu – ai nostri ragazzi è mancata la possibilità di relazione, socializzazione e gioco, per questo siamo partiti ad organizzare subito in collaborazione con l’Assessorato Politiche sociali e gli uffici i Centri estivi con cui abbiamo predisposto la programmazione cercando di aumentare anche l’offerta per includere tutti i richiedenti”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.